Esercizi per un manifesto poetico | M_I_N_E

Data / Ora
06 Ottobre 2020 - 20 Ottobre 2020



prova aperta al termine della residenza
ingresso a contributo libero
a seguire incontro con la compagnia a cura di Francesca Giuliani e convivio con il pubblico

coreografia, invenzione e danza Francesco Saverio Cavaliere, Fabio Novembrini
Siro Guglielmi, Roberta Racis, Silvia Sisto

danzatori e interpreti Francesco Saverio Cavaliere, Fabio Novembrini
Siro Guglielmi, Roberta Racis, Silvia Sisto
musica Samuele Cestola; disegno luci Luca Serafini
consulenza drammaturgia Gaia Clotilde Chernetich
management e promozione Associazione Culturale ZEBRA / Chiara Frigo e Silvia Gribaudi

Prodotto da Zebra; con il sostegno di ARTEFICI 2019 Residenze Creative FVG – Artisti Associati Gorizia; DNA Appunti Coreografici 2019 sostenuto da Centro nazionale di produzione – Compagnia Virgilio Sieni di Firenze, Operaestate Festival/CSC Centro per la scena contemporanea del Comune di Bassano del Grappa, L’arboreto – Teatro Dimora | La Corte Ospitale ::: Centro di Residenza Emilia-Romagna, Fondazione Romaeuropa, Gender Bender Festival di Bologna, Triennale Teatro dell’Arte di Milano, Spazio 13 di Bari

progetto selezionato da DNAppunti coreografici 2019

 

Esercizi per un manifesto poetico nasce dalla necessità di ricercare, creare, danzare e agire in forma di collettivo. In questo primo lavoro e atto fondativo del collettivo firmato e interpretato da ciascuno dei membri di M_I_N_E, ci interroghiamo e apriamo una riflessione su cosa sia un manifesto poetico e su come si articoli la sua costituzione sotto forma di partitura coreografica.
Cos’è un manifesto poetico/ coreografico? Cosa significa per noi essere un collettivo?
Cosa significa investigare in maniera collettiva il rapporto tra individuale e ensemble?
Cos’è la bellezza? Qual è il nostro rapporto con l’estetica, la coreografia, i linguaggi, le regole?
Cos’è la ribellione? Attraverso Esercizi per un manifesto poetico diamo forma al processo di costruzione del nostro manifesto coreutico, come in una factory ricerchiamo attraverso esercizi performativi l’estetica, l’iconografia, l’identità e le parole della nostra poetica che si propone di offrire la nostra prospettiva sul corpo e sulla danza.

M_I_N_E nasce dall’incontro artistico fra Francesco Saverio Cavaliere, Siro Guglielmi, Fabio Novembrini, Roberta Racis, Silvia Sisto. È un esperimento di collettivo, di creazione, di sinergie che si propone di portare avanti un lavoro di ricerca incentrato sulla condivisione di pratiche, sperimentazioni e linguaggi. Esercizi per un manifesto poetico segna l’inizio della collaborazione artistica.

 


Residenza creativa

06 Ottobre 2020 - 20 Ottobre 2020

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Esercizi per un manifesto poetico | M_I_N_E

residenza creativa per la ricerca e la creazione del nuovo spettacolo di M_I_N_E
progetto selezionato da DNAppunti coreografici 2019

 


Sto caricando la mappa ....
Gli uomini sono strade...