Danza pubblica – Corpo , Luogo, Vitalità  e Comunità  

Data / Ora
02 novembre 2018

Categoria



laboratorio di movimento per le comunità di Mondaino e dintorni condotto da Silvia Gribaudi

“Qui,un’azione quotidiana si fa gesto, la verità si fa risata, 
la danza sbilenca di un corpo “ineducato” si fa poesia.”
Francesca Giuliani –  blog Sguardimora

Continua la collaborazione di Silvia Gribaudi con L’arboreto – Teatro Dimora; quest’anno la coreografa sarà in residenza per la ricerca e la creazione del nuovo progetto GRACES che debutterà nel 2019.
Durante questo periodo Silvia Gribaudi, come lo l’anno scorso svilupperà parallelamente un percorso laboratoriale per incontrare le comunità di Mondaino e tutte persone che vorranno partecipare. Cinque incontri di 2 ore per sperimentare con leggerezza e humor le potenzialità espressive e creative del movimento.
Il laboratorio è aperto a persone adulte dai 20 ai 60 anni e oltre.
La partecipazione è gratuita; si richiede l’iscrizione a l’associazione culturale l’arboreto (15 euro)

Le immagini e le riflessioni di Francesca Giuliani sulla residenza e il laboratorio del 2017 nel Blog ResiDance XL per approfondire il lavoro di Silvia Gribaudi >>>

Iscrizioni
Per partecipare e sufficiente inviare una mail di conferma a info@arboreto.org entro e non oltre venerdì 19 ottobre.

Silvia Gribaudi, nata a Torino, è un’artista attiva nell’arte performativa. Il suo linguaggio coreografico attraversa le performing arts, la danza e il teatro, mettendo al centro della ricerca il corpo e la relazione col pubblico. La sua poetica si avvale di una ricerca costante di confronto e inclusione con il tessuto sociale e culturale in cui le performance si sviluppano. Il suo linguaggio artistico è l’incontro della danza con l’ironia.
Nel 2009 crea A corpo Libero, con cui vince il Premio pubblico e giuria per la Giovane Danza d’Autore, viene anche selezionato in Aerowaves Dance Across Europe, alla Biennale di Venezia, al Dublin Dance Festival, Edinburgh Fringe Festival, Dance Victoria Canada e nel 2017 al Festival Do Disturb al Palais De Tokyo di Parigi e a Santarcangelo Festival. 
Conduce seminari in Italia e all’estero e progetti di formazione all’Accademia Teatrale Veneta e al Theaterschool – Amsterdam School of the Arts, dal 2018 conduce seminari presso Teatro Stabile del Veneto e attraverso il centro di residenza Armunia di Castiglioncello con gli studenti del Liceo Coreutico Isis Niccolini Palli Livorno.
 Dal 2013 al 2015 si concentra su corpo, danza e la nudità e crea performance quali: The film contains nudity (progetto europeo Performing Gender) e What age are you acting? – Le età relative (progetto Act your Age). Dal 2010 al 2012 è presidente di REV rete veneta arti performative. 
Dal 2011 conduce laboratori destinati agli Over 60 e collabora con Università Ca ‘Foscari di Venezia, Dipartimento di Management Cultura e Impresa, nel progetto ARTimprendo e Action Reasearch Coreografie d’Impresa.
Nel 2012 collabora con il coreografo Sharon Fridman e con l’artista visiva Anna Piratti per progetti di danza e arte visiva sui diritti umani.
Nel 2017 debutta a Vancouver, Canada, con Empty. Swimming. Pool, una coproduzione italo -canadese con Tara Cheyenne Frienderberg, vincitore del sostegno produttivo Chrystal Dance Prize 2016. Nel 2016 e 2017 è regista e coreografa di tre diverse performance: My Place per la compagnia Qui e Ora Residenza Teatrale – Spettacolo finalista Inbox 2017, Felice – produzione Teatro delle Briciole, Cantieri per un pubblico Giovane 2017, R. OSA_10 esercizi per nuovi virtuosismi selezionato per la piattaforma della danza NID 2017, Festival BIPOD 2018, Finalista Premio UBU 2017 come Migliore Spettacolo di danza 2017 e Finalista Premio Rete Critica 2017, in scena Claudia Marsicano, Premio UBU 2017 come miglior attrice under 35.
Nel 2017 è artista ospite con borsa di studio nel progetto internazionale svedese dei centri di ricerca produzione danza a Malmö : Dancentrum , Skanesdansteatre e Danstationeen. Nel 2018 si concentra su progetti al cui centro ci siano laboratori e l’incontro con lo spettatore e debutta con la performance laboratoriale #oggièilmiogiorno (danza e comunità ) sviluppato durante ResiDance XL2017, produzione Zebra.

programma incontri

25 ottobre 2018

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Danza pubblica - Corpo , Luogo, Vitalità  e Comunità  

laboratorio di movimento per le comunità di Mondaino e dintorni condotto da Silvia Gribaudi

29 ottobre 2018

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Danza pubblica - Corpo , Luogo, Vitalità  e Comunità  

laboratorio di movimento per le comunità di Mondaino e dintorni condotto da Silvia Gribaudi

31 ottobre 2018

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Danza pubblica - Corpo , Luogo, Vitalità  e Comunità  

laboratorio di movimento per le comunità di Mondaino e dintorni condotto da Silvia Gribaudi

02 novembre 2018

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Danza pubblica - Corpo , Luogo, Vitalità  e Comunità  

laboratorio di movimento per le comunità di Mondaino e dintorni condotto da Silvia Gribaudi


Sto caricando la mappa ....
Gli uomini sono strade...