Danza Sensibile | seconda sessione

Data / Ora
17 Marzo 2022 - 22 Marzo 2022



seconda sessione
percorso pluriennale di Danza Sensibile
per artisti dello spettacolo – a.a. 2021/2023
condotto da Claude Coldy

La Danza Sensibile® è una pratica che attraverso il movimento consapevole intende condurre a una maggiore conoscenza di sé, del proprio corpo, delle proprie percezioni ed emozioni. Tale pratica allena corpo e mente all’ascolto profondo dei messaggi del corpo. Essa propone inoltre di rivisitare alcune tappe fondamentali dell’evoluzione, rivivendo consapevolmente il processo di verticalizzazione dell’essere umano, in maniera da ritrovare il senso e la potenzialità contenuti nella forma e nella struttura dei nostri corpi. Questa pratica propone di confrontarsi con le risposte inattese che emergono spontaneamente dal corpo, di riattualizzarle nella nostra relazione al presente, aprendo nuove possibilità di espressione. La proposta della DS è quella di partire dall’ascolto sensibile per danzare lo spazio interno ed esterno e vivere l’attimo presente che è frutto del dialogo dinamico tra sensazione, movimento interno e la loro espressione manifesta, generatrice di un nuovo linguaggio artistico.

Progetto della formazione
Il percorso di formazione è studiato per offrire, attraverso l’approfondimento delle strutture della DS, un percorso propedeutico allo spettacolo e alla presenza dell’artista in scena. Portare la propria espressione nello spazio scenico è un agire che si matura nel tempo e richiede un lungo e progressivo approfondimento. Il percorso propone le basi essenziali per sfruttare le proprie potenzialità e generare un linguaggio creativo, nutrito di verità e intensità in coerenza con l’intimo rapporto tra l’artista, lo spazio scenico e il pubblico.

La nuova formazione inizierà con un weekend introduttivo di selezione e composizione del gruppo che proseguirà il percorso su due annualità così strutturate: tre incontri annuali di sei giorni ciascuno, diretti e condotti dal maestro Claude Coldy, affiancato per il primo anno dall’osteopata Enrico Simonetto, e per il secondo anno dall’insegnante certificato DS, regista e performer Riccardo Maffiotti. Enrico Simonetto proporrà un percorso che integrerà le strutture e gli insegnamenti della DS attraverso l’introduzione all’anatomia funzionale e alla fisiologia del movimento, che prevede lo studio della relazione che esiste tra le strutture che governano la risposta del corpo alla gravità e la funzione respiratoria.

 

week end introduttivo: 1 – 3 ottobre 2021

prima sessione 3 – 10 novembre 2021 (date da definire)
seconda sessione 17 – 22 marzo 2022
terza sessione 2 – 7 giugno 2022
quarta sessione 6 – 11 ottobre 2022
quinta sessione (date da definire)
sesta sessione (date da definire)

 

Modalità d’iscrizione
Per partecipare al percorso formativo sarà necessario inviare la propria candidatura via mail a teatrodimora@arboreto.org con oggetto “formazione biennale Danza Sensibile per artisti dello spettacolo condotta da Claude Coldy” allegando il proprio curriculum vitae entro e non oltre sabato 31 luglio  2021.

 

Per informazioni e iscrizioni:
Margherita Gigante
L’arboreto – Teatro Dimora
0541.624003 – 331.9191041
teatrodimora@arboreto.org

 

Claude Coldy
All’età di vent’anni, dopo gli studi tecnologici scopre la danza. Si appassiona e si forma a Parigi in danza contemporanea classica e jazz. Segue anche una formazione di attore e di mimo e prende parte a vari spettacoli in ambito teatrale, televisivo, cinematografico partecipando a vari festival di danza internazionale. Nel 1982 si dedica alla coreografia e all’insegnamento e fonda la compagnia Arbalete di Genova, con la quale si esibisce in Europa. Nel 1986 scopre un nuovo movimento dell’osteopatia francese “movimento atman” con gli osteopati Gerard Montet, Jean Luc Gehant, Jean Louis e Marie Dupuy. Nel 1990 crea la Danza Sensibile con Jean Louis e Marie Dupuy. Studia l’ecologia relazionale con lo psico-sociologo e scrittore Jaques Salomè, la biologia del comportamento con lo psicologo Jean Claude Badar, allievo di Reich Geerd Hammer, fa esperienza di gestalt “il viaggio dell’eroe” con uno dei padri della gestalt moderna, lo psicologo americano Paul Rebillot. Nel 2005 inizia il primo ciclo di formazione in Danza Sensibile. Dal 2009 collabora con la ginecologa Barbara Grandi, che è all’origine del movimento di umanizzazione dei parti tradizionali e dei parti in acqua all’ospedale di Poggibonsi. Dagli anni ’90 si dedica all’insegnamento e alla diffusione della DS; dal 2000 sviluppa cicli di formazione per artisti e futuri insegnanti DS collaborando con istituzioni quali L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, CID Centro Internazionale per la Danza, ICTGDS Bruxelles, Wolfagang Universität Essen, per preparare una nuova generazione di artisti ed insegnanti di DS e svilupparne il movimento. Dal 2016 collabora con la Compagnia Ilaria Drago seguendone le creazioni e accompagnando gli attori nello sviluppo delle partiture gestuali per gli spettacoli:Transhumance_elogio a perdere (debutto Contemporanea Festival 2016 Metastasio Prato), Migrazioni_cambiare la fine | senza confini Antigone non muore (prodotto da Armunia 2017 tourneé Italia / Spagna), Viriditas_tornare vivi (per Contemporanea Festival 2019 Metastasio Prato). Affianca all’insegnamento della DS in studio, cicli di seminari in Natura, Foresta, Ulivi, Deserto, Mare.

Enrico Simonetto

Osteopata, si laurea in Fisioterapia e successivamente si dedica allo studio del movimento nelle arti marziali, nel teatro e nella danza. Si diploma in Danza Sensibile® nel 2008 con il secondo gruppo di formazione. Nel 2010 consegue il diploma in Osteopatia al CSOT di Roma e conclude nel 2014 il master in Osteopatia Pediatrica all’università Bicocca di Milano. È docente di Anatomia Funzionale e Ascolto Sottile nelle formazioni di Danza Sensibile. Esercita la libera professione di osteopata a Venezia.

Riccardo Maffiotti

È artista, attore di teatro, performer contemporaneo, insegnante certificato di Voce del metodo Funzionale e di Danza Sensibile®. Inoltre, è pedagogo e docente presso la Performing Art Universtity di Torino, dottore laureato in scienze motorie e regista teatrale. Conduce seminari sul teatro, lo sviluppo della voce e seminari di Danza Sensibile® in Italia e all’estero. Ricercatore in cammino.

 

Maggiori informazioni

Sto caricando la mappa ....
Gli uomini sono strade...