There is nothing deeper than one's own body, Elena Rivoltini

There is nothing deeper than one’s own body

Data / Ora
30 Giugno 2024 - 05 Luglio 2024

Categoria



residenza creativa la ricerca e la composizione del nuovo spettacolo di Elena Rivoltini

nell’ambito di FONDO – network per la creatività emergente

 

Elena Rivoltini condivide un frammento di una ricerca attualmente in corso su voce, estasi e trasformazione che germoglierà in diversi formati e contesti. Partendo da una prospettiva femminista, incarnata e intersezionale, la performance dà voce all’assenza di voce, ossia ai processi fonatori che precedono e permettono l’emissione vocale: le tecniche di “appoggio” del canto lirico, i meccanismi laringei, la respirazione diaframmatica, i movimenti intercostali, gli organi semi-volontari vengono amplificati in una pratica di field recording del paesaggio anatomico interiore e di ascolto collettivo. Un concerto per organi, una glossolalia polmonare, una lezione anatomica sovvertita, una ribellione contro le pratiche di medicalizzazione dei corpi femminili e marginalizzati, una reliquia del futuro, un manifesto di terrorismo poetico incarnato.

 

Elena Rivoltini è performer, sound artist e curatrice. Diplomata all’Accademia del Piccolo Teatro di
Milano, studia canto rinascimentale e barocco specializzandosi in polifonia vocale antica e musica
 elettronica. Indaga la voce, la respirazione e la propriocezione queerizzando visioni e sensi. Debutta come interprete per Bob Wilson e lavora con teatri, musei e istituzioni artistiche tra cui Biennale Musica e Biennale Teatro di Venezia, Piccolo Teatro di Milano, ERT, Teatro India e Argentina di Roma, Triennale Milano, Teatro Franco Parenti, LAC Lugano, Festival Catalysi – Societas Raffaello Sanzio e Théâtre National Wallonie- Bruxelles. Parla cinque lingue e cura un archivio di voci in via d’estinzione e glossolalie.

 


Prova aperta

14 Giugno 2024

Teatro Il Lavatoio
Santarcangelo di Romagna
There is nothing deeper than one's own body

Elena Rivoltini si apre al dialogo con il pubblico per condividere il processo di ricerca in corso d’opera

 

Residenza creativa #1

10 Giugno 2024 - 15 Giugno 2024

Teatro Il Lavatoio
Santarcangelo di Romagna
There is nothing deeper than one's own body

residenza creativa la ricerca e la composizione del nuovo spettacolo di Elena Rivoltini


Gli uomini sono strade...