Viaggio ai confini d’E-Utopia

Data / Ora
27 Luglio 2022 - 28 Luglio 2022

Categoria



Workshop sulle pratiche performative come forma di attivismo
condotto da Instabili Vaganti
tutor Enrico Piergiacomi
in collaborazione con gli artisti internazionali del progetto Beyond Borders

accesso libero – iscrizione obbligatoria

 

Il teatro è metafisico, poiché suggerisce che ci sono molte cose o eventi che sfuggono al nostro normale linguaggio e percezione. È anche politico, perché usa tale intuizione per guidare la nostra immaginazione e le nostre azioni verso una realtà diversa e più felice. Quando metafisica e politica si incontrano, buone utopie o “eutopie” nascono.
Enrico Piergiacomi

 

Parte del programma di lavoro della residenza Il teatro come spazio per un “buon contagio” | Theatre as a space for “good contagion” (21 – 30 luglio 2022) tappa di lavoro del Progetto Internazionale Beyond Borders, ideato e diretto da Instabili Vaganti in collaborazione con L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, ATER Fondazione e La MaMa Umbria International, e vincitore del Bando Boarding Pass Plus 2021-22 del Ministero della Cultura. La tappa di Mondaino rappresenta un momento essenziale per la creazione, la condivisione e lo scambio interculturale tra performer provenienti da differenti paesi: Italia, Spagna, Usa, Tunisia, Senegal. Un cantiere importante di confronto e apertura con la comunità artistica e con il pubblico del territorio, attorno al tema del “confine”, nella sua declinazione di “limite e margine”.

 

Assieme agli artisti internazionali del progetto la compagnia lavorerà per condividere con la comunità locale e gli interessati, il metodo e il processo di lavoro, creazione e confronto interculturale intrapreso in Beyond Borders. I partecipanti seguiranno il training fisico, ritmico e vocale ideato dalla compagnia, e condivideranno il lavoro proposto dagli attori e danzatori internazionali in residenza, per acquisire gli strumenti necessari a ricostruire un’Agorà, una Polis, intesa come struttura fondante del teatro stesso, come luogo ideale dove esprimere una pluralità di opinioni. Il lavoro si focalizzerà sul teatro come strumento di denuncia sociale e, allo stesso tempo, come mezzo di espressione della libertà creativa del performer che potrà interagire con differenti forme d’arte: video, musica, danza, linguaggi multimediali.

 

A chi è rivolto?
Il workshop è ad acceso gratuito ed è aperto alla comunità, alla cittadinanza attiva, a performer, attori, danzatori e studenti.

 

Per informazioni e iscrizioni
L’arboreto – Teatro Dimora
teatrodimora@arboreto
telefono 331.9191041

 

 

Il teatro come spazio per un “buon contagio” | Theatre as a space for “good contagion”
Appuntamenti

21 Luglio 2022 - 30 Luglio 2022

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Il teatro come spazio per un “buon contagio” | Theatre as a space for “good contagion”

residenza creativa di Instabili Vaganti con gli artsti internazionali del progetto Beyond Borders

22 Luglio 2022
ore: 21:00

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Lockdown Memory | Instabili Vaganti

spettacolo di apertura della residenza
ingresso a contributo libero – prenotazione consigliata*

regia Anna Dora Dorno
testo originale Nicola Pianzola
drammaturgia di Anna Dora Dorno
sui testi di Arundhati Roy, Appello degli artisti iraniani agli USA, Meng Fan, Jesus Quintero, Ana Gabriela Pulido, Juliana Spinola, Cecilia Seaward.
performer in scena Anna Dora Dorno, Nicola Pianzola

27 Luglio 2022 - 28 Luglio 2022

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Viaggio ai confini d’E-Utopia

Workshop sulle pratiche performative come forma di attivismo
condotto da Instabili Vaganti
tutor Enrico Piergiacomi
in collaborazione con gli artisti internazionali del progetto Beyond Borders

accesso libero – iscrizione obbligatoria

29 Luglio 2022

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
In viaggio verso Eutopia

prova aperta al termine della residenza
ingresso a contributo libero – prenotazione consigliata

regia Anna Dora Dorno
drammaturgia Nicola Pianzola, Jordi Pérez i Soldevila (Spagna)
musiche originali Riccardo Nanni
performer Nicola Pianzola, Cecilia Seaward (USA) Mouayed Ghazouani (Tunisia)
Yuki Yuki Kawahisa (Giappone), Samba Thiame, Abdoulaye Ndiaye (Senegal)

 

 


Sto caricando la mappa ....
Gli uomini sono strade...