Emilio o sull’educazione | Alexia Sarantopoulou

Data / Ora
19 Giugno 2020 - 03 Luglio 2020

Categoria



Residenza creativa per la ricerca e la composizione del nuovo spettacolo di Alexia Sarantopoulou

Progetto di residenza condiviso da L’arboreto – Teatro Dimora | La Corte Ospitale ::: Centro di Residenza Emilia-Romagna; Ravenna Teatro

La performance è un ibrido tra live concert e arti visive. Trae la sua ispirazione iniziale dal libro Emilio o sull’educazione, uno studio sulla natura umana del filosofo, scrittore e compositore illuminista Jean-Jacques Rousseau. Scritto nel 1762, è un inno alla natura, all’uguaglianza e alla libertà. Il filosofo, convinto della bontà innata dell’animo umano, rintraccia nell’avvento della società l’origine di ogni male, contrapponendo il concetto di natura a quello di cultura.

Lo spettacolo è ispirato anche dai Sei Racconti Morali di Eric Rohmer, dove gli eroi, collocati in qualche paesaggio naturale sulle montagne accanto al mare, in un lago pieni di contraddizioni e confusioni, parlano di tutto, da questioni morali alla natura, dalla musica all’etnologia. Prende ispirazione inoltre dalle nature morte, dalle opere di Luigi Ontani, dalla pittura barocca, dalla musica e i racconti di Laurie Anderson, e dal pensiero di Donna Haraway.

L’immagine e il suono occupano due luoghi fisici distinti. Elementi apparentemente distanti si incontrano in maniera forse incoerente, dando vita a nuove possibilità di significato ed estetiche. Sarà l’accostamento anche sentimentale e ingenuo di ispirazioni contrastanti a dare vita alla performance.

Alexia Sarantopoulou ha studiato sociologia all’università Panteion di Atene, danza al Laban Center di Londra e ha conseguito il master in Teoria dell’Architettura al Politecnico di Atene. Inizia a lavorare come attrice nel 2010 con la compagnia italiana Motus. Dal 2014 fa parte della compagnia teatrale greca Nova Melancholia, le cui perfomance sono state presentate al Centro Culturale Onassis, OFF Festival-Lipsia/Dresda, Primavera dei Teatri di Castrovillari. Vive e lavora come attrice e regista.

Prova aperta

03 Luglio 2020

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Emilio o sull'educazione | Alexia Sarantopoulou

Prova aperta al termine della residenza creativa
incontro a cura di Francesca Giuliani e convivio con il pubblico

regia Alexia Sarantopoulou
performer Ondina Quadri
musica originale Yorgia Karidi
light design Marie Sol Kim
amministrazione e organizzazione Motus


Sto caricando la mappa ....
Gli uomini sono strade...