Miserella - Teatro dell'Argine

Miserella | Teatro dell’Argine

Data / Ora
02 Giugno 2024

Luogo
Teatro Concordia

San Marino


Prova aperta al pubblico
* ingresso libero / prenotazione consigliata

Miserella
regia Micaela Casalboni
con Caterina Bartoletti, Micaela Casalboni, Giulia Franzaresi, Ida Strizzi
collaborazione alla drammaturgia (testi e movimenti) Caterina Bartoletti, Nicola Bonazzi, Micaela Casalboni, Giulia Franzaresi, Alessandro Mor, Ida Strizzi
assistente alla regia Laura Gnudi
collaborazione alla regia Andrea Paolucci

nell’ambito di
Oltre le mura. Paesaggi e passaggi delle residenze
Mondaino – Repubblica di San Marino

Progetto di residenze curate dall’Arboreto – Teatro Dimora di Mondaino in altri luoghi, oltre il teatro nel bosco

a seguire,
aperitivo offerto da TitanCOOP

 

“Miserella” è il nome popolare dato nel dialetto toscano alla pianta nota come Daphne Mezereum, detta anche “fior di stecco” perché, su un gambo all’apparenza secco, morto, ospita una miriade di fiori.

In scena, quattro donne, quattro attrici, quattro corpi, diversi fra loro, che agiscono lo spazio e la voce alla ricerca di un nuovo patto con il proprio sé che cambia, corpo infortunato, corpo di madre, corpo di attrice, corpo di ballo, corpo sterile, voce-corpo che si astrae da sé per guardarsi dall’esterno.

Nel far questo, esplorano umori, atmosfere, situazioni, casi, memorie proprie e altrui, che si susseguono e si richiamano non secondo una trama lineare, bensì abitando piani diversi che si intrecciano, mescolando ironia e inquietudine, sarcasmo e sofferenza, sopraffazione e solidarietà, depressione e gioia ritrovata, in uno spazio che potremmo definire surrealmente quotidiano, una specie di sala d’attesa (o Purgatorio? Limbo?): lo spazio della cosiddetta Mezza Età, che non è ancora Vecchiaia, che non è più Gioventù, che non si sa davvero che cosa sia, ma si sussurra che non sia niente di buono…

 

 

Teatro dell’Argine nasce negli anni Novanta con un progetto culturale e artistico rivolto a tutta la comunità: non solo produzione di spettacoli, ma anche formazione del pubblico, didattica teatrale per professionisti e non, azioni speciali legate alle fragilità, ideazione e gestione di spazi artistici e sociali, collaborazioni con compagnie, teatri, università ma anche carceri, ospedali, centri d’accoglienza in Italia e all’estero. Dal 1998 gestisce l’ITC Teatro di San Lazzaro. Nel corso degli anni la Compagnia è diventata un punto di riferimento in campo nazionale ed internazionale non solo sul piano artistico (Premio della Critica 2006, Premio Hystrio alla Drammaturgia 2009, Premio Speciale Ubu 2011, Premio della Critica 2015, Premio Nico Garrone 2015, Premio Ubu 2015, Premio della Critica 2017, Eolo Awards 2018, Premio Rete Critica 2021, Premio Speciale Ubu 2020/21) ma anche nell’ideazione e realizzazione di progetti speciali legati ai temi interculturali, sociali, educativi e didattici.
www.teatrodellargine.org

 

*Informazioni e prenotazioni
telefono 0549.882452
info.istituticulturali@pa.sm

 

Residenza creativa

22 Maggio 2024 - 02 Giugno 2024

Teatro Concordia
San Marino
Miserella | Teatro dell'Argine

residenza creativa la ricerca e la composizione del nuovo spettacolo di Teatro dell’Argine


Oltre le mura. Paesaggi e passaggi delle residenze
Mondaino – Repubblica di San Marino
Progetto di residenze curate dall’Arboreto – Teatro Dimora di Mondaino in altri luoghi, oltre il teatro nel bosco.


Progetto di residenza condiviso da
L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, Istituti Culturali – Arti Performative della Repubblica di San Marino

 


 

Laboratorio

24 Maggio 2024 - 26 Maggio 2024

Teatro Concordia
San Marino
Corpo politico corpo poetico - laboratorio teatrale | Teatro dell'Argine

Laboratorio teatrale
a cura di Michela Casalboni, Laura Gnudi | Teatro dell’Argine

*posti limitati / partecipazione € 15 / prenotazione obbligatoria: info@istituticulturali@pa.sm


Mappa non disponibile
Gli uomini sono strade...