Miserella - Teatro dell'Argine

Corpo politico corpo poetico – laboratorio teatrale | Teatro dell’Argine

Data / Ora
24 Maggio 2024 - 26 Maggio 2024

Luogo
Teatro Concordia

San Marino

Categoria



Laboratorio teatrale
a cura di Michela Casalboni, Laura Gnudi | Teatro dell’Argine

*posti limitati / partecipazione € 15 / prenotazione obbligatoria: info@istituticulturali@pa.sm


Oltre le mura. Paesaggi e passaggi delle residenze
Mondaino – Repubblica di San Marino

Progetto di residenze curate dall’Arboreto – Teatro Dimora di Mondaino in altri luoghi, oltre il teatro nel bosco.

 

Dal 22 maggio al 2 giugno al Teatro Concordia di Borgo Maggiore (Repubblica di San Marino) si svolgerà la residenza creativa per l’allestimento del nuovo spettacolo del Teatro dell’Argine dal titolo MISERELLA sul tema del corpo che cambia, che muta, che decade, che si trasforma, corpo femminile, ma non solo; corpo dai 40 anni in su, ma non solo. Il percorso di ricerca e prove che condurrà alla creazione dello spettacolo MISERELLA si nutre, oltre che del lavoro delle artiste e degli artisti, anche degli incontri con gruppi di persone di diversa età, provenienza, background in tutta Italia, e particolarmente nei teatri che ospitano la Compagnia in residenza e nella casa base del Teatro dell’Argine, l’ITC Teatro a San Lazzaro di Savena (BO). Lo fa attraverso laboratori teatrali, incontri e interviste con piccoli gruppi e comunità delle varie città ospiti.

Venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 a San Marino verrà promosso il laboratorio CORPO POLITICO, CORPO POETICO che si articolerà in tre incontri da 2 ore, condotti da Micaela Casalboni e Laura Gnudi. Ad ogni partecipante sarà chiesto di portare una fotografia e un oggetto che per lui o per lei sono strettamente legati al tema del corpo che cambia, nel passaggio tra le varie età della vita (dalla giovinezza alla mezza età, dalla mezza età alla terza età, ma anche dall’infanzia all’adolescenza). Questi materiali saranno il punto di partenza per esercizi di teatro e di scrittura, per improvvisazioni e momenti walk&talk (passeggiate a coppie con chiacchierata annessa), che prepareranno il terreno per una sessione di interviste sullo stesso tema.

* Partecipazione € 15.00
posti limitati / prenotazione obbligatoria: info.istituticulturali@pa.sm – tel. 0549 882452

Teatro dell’Argine nasce negli anni Novanta con un progetto culturale e artistico rivolto a tutta la comunità: non solo produzione di spettacoli, ma anche formazione del pubblico, didattica teatrale per professionisti e non, azioni speciali legate alle fragilità, ideazione e gestione di spazi artistici e sociali, collaborazioni con compagnie, teatri, università ma anche carceri, ospedali, centri d’accoglienza in Italia e all’estero. Dal 1998 gestisce l’ITC Teatro di San Lazzaro. Nel corso degli anni la Compagnia è diventata un punto di riferimento in campo nazionale ed internazionale non solo sul piano artistico (Premio della Critica 2006, Premio Hystrio alla Drammaturgia 2009, Premio Speciale Ubu 2011, Premio della Critica 2015, Premio Nico Garrone 2015, Premio Ubu 2015, Premio della Critica 2017, Eolo Awards 2018, Premio Rete Critica 2021, Premio Speciale Ubu 2020/21) ma anche nell’ideazione e realizzazione di progetti speciali legati ai temi interculturali, sociali, educativi e didattici. www.teatrodellargine.org

 


 

Residenza creativa

22 Maggio 2024 - 02 Giugno 2024

Teatro Concordia
San Marino
Miserella | Teatro dell'Argine

residenza creativa la ricerca e la composizione del nuovo spettacolo di Teatro dell’Argine


Oltre le mura. Paesaggi e passaggi delle residenze
Mondaino – Repubblica di San Marino
Progetto di residenze curate dall’Arboreto – Teatro Dimora di Mondaino in altri luoghi, oltre il teatro nel bosco.


Progetto di residenza condiviso da
L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, Istituti Culturali – Arti Performative della Repubblica di San Marino

 

Prova aperta

02 Giugno 2024

Teatro Concordia
San Marino
Miserella | Teatro dell'Argine

Prova aperta al pubblico
* ingresso libero / prenotazione consigliata


Mappa non disponibile
Gli uomini sono strade...