ERetici_ Le strade dei teatri | Call 2022

on 24 Novembre | in Progetti pluriennali, News | by | with No Comments

   > per giovani artisti under 28 del panorama nazionale
>> per spettatori under 30 dell’Emilia-Romagna, Custodi delle Residenze

 

 

Premessa

Il Centro di Residenza Emilia-Romagna, composto da L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino e La Corte Ospitale di Rubiera, dal 2019 ha scelto di sostenere un progetto di accoglienza, sostegno e accompagnamento critico per comprendere e rilanciare le esigenze artistiche e organizzative di giovani artisti (singoli artisti e formazioni artistiche) che si affacciano o si sono appena inseriti nel contesto delle arti sceniche e performative contemporanee, in transito verso altri scenari artistici e orizzonti culturali.

Con l’edizione 2022 di ERetici_Le strade dei teatri, il Centro di Residenza Emilia-Romagna si propone di approfondire la relazione con i giovani artisti del nostro tempo, cercando dentro i teatri la vitalità di nuovi ERetici che possano incendiare la scena del presente e del futuro.

ERetici_2022 le strade dei teatri è una call che si rivolge ad artisti under 28 del panorama nazionale, e parallelamente è anche una call rivolta a 10 spettatori under 30 dell’Emilia-Romagna, i Custodi delle Residenze.

 

> ERetici Call per giovani artisti under 28 del panorama nazionale

La call è aperta agli artisti di tutto il territorio nazionale under 28 anni. Sono ammessi a partecipare alla call progetti di residenza che esplorino i diversi linguaggi e le possibili connessioni delle arti sceniche e performative, in particolare: teatro, danza, performing arts, circo contemporaneo.

Sarà selezionato un solo progetto che avrà diritto a quattro periodi di residenza creativa; ogni sessione garantirà 12 gg di accoglienza e un contributo economico di € 2.000 lordi, per un totale di 48 giorni di residenza e € 8.000 lordi; accompagnamento critico e tutoraggio artistico e tecnico; vitto e alloggio nelle foresterie di L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino e La Corte Ospitale di Rubiera.

Il percorso di residenze si propone di fornire agli artisti gli strumenti necessari di conoscenza e cura dei processi creativi e formativi per condurli fino alla soglia della produzione di un’opera.
Nei luoghi e nei tempi di residenza saranno attivati dispositivi di osservazione e confronto artistico, tecnico e organizzativo; incontri formativi con altri artisti, studiosi, operatori e tecnici professionisti per stimolare il processo creativo e incoraggiare lo scambio e i dialoghi tra i vari partecipanti.

Assieme ai alle figure interne al Centro di Residenza, i tutor che affiancheranno l’artista/formazione artistica selezionata saranno Daniele Del Pozzo, Piersandra Di Matteo, Gerardo Guccini, Enrico Pitozzi, a cui quest’anno si aggiungerà un tutor artistico che sarà individuato dopo la selezione del progetto.

I tutor metteranno a disposizione degli artisti in residenza saperi e competenze per condividere gli interrogativi dei processi di ricerca, formazione e composizione di una nuova opera.

I progetti presentati devono essere totalmente inediti, non devono essere mai stati presentati in pubblico e lo spettacolo potrà debuttare solo al termine del percorso di residenza. Sono escluse dalla call gli artisti e le formazioni finanziate dal FUS – Ministero della Cultura.

 

>> ERetici Custodi delle Residenze_Call per spettatori under 30 della regione Emilia-Romagna

La call ERetici si propone di sperimentare, insieme all’accoglienza e la cura dei processi di ricerca e creazione degli artisti, un analogo percorso di ascolto, analisi e accompagnamento degli sguardi degli spettatori, dedicato ad un gruppo di cittadini under 30 della regione Emilia-Romagna.

La call Custodi delle Residenze seleziona 10 giovani spettatori che andranno a comporre una comunità itinerante che parteciperà attivamente ai progetti di residenza a Mondaino e Rubiera di concerto con gli artisti selezionati, i tutor e le due strutture del Centro di Residenza.

I Custodi delle Residenze svilupperanno le riflessioni e le modalità di relazione con gli artisti, le opere d’arte e le comunità creative di prossimità. Gli spettatori selezionati parteciperanno ad incontri online e in presenza, avranno diritto al rimborso delle spese di viaggio, vitto e alloggio nelle foresterie di L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino e La Corte Ospitale di Rubiera.

 

Termine presentazione candidature

Sia per gli artisti che per gli spettatori, tutti i moduli richiesti per le candidature vanno inviati completi della documentazione richiesta, entro e non oltre le ore 23,59 di domenica 23 gennaio 2022, all’indirizzo email: dinuovoeretici@gmail.com

L’esito di entrambe le selezioni sarà comunicato lunedì 28 febbraio 2022 e pubblicato sui siti di L’arboreto – Teatro Dimora e La Corte Ospitale.

 

Per informazioni e comunicazioni

ERetici_2022, le strade dei teatri | presentazione candidature
Margherita Gigante
tel. 0541.624003
Indirizzo mail: dinuovoeretici@gmail.com

 

Vai alla pagina del bando >>>Scarica la call e i moduli per candidarti

Comments are closed.

«

Gli uomini sono strade...