open call

OPEN CALL / Dan(s)e house and constellations

Data / Ora
30 Agosto 2024 - 31 Agosto 2024

Categoria



Ami esprimere la tua creatività in cucina?
Ti piace impastare, infornare e preparare gustose pietanze?
Cucinare è la tua passione?

Dal 27 agosto, il Teatro Dimora di Mondaino accoglierà in residenza Hamdi Dridi, artista francese di origini tunisine, nell’ambito del Progetto Europeo Stronger Peripheries: A Southern Coalition. L’artista porterà avanti una ricerca che vede protagonista la cucina, con i riti e i gesti ad essa collegati, da trasformare in danza e materiale coreografico.

Durante i giorni di residenza, Hamdi Dridi vorrebbe condividere con appassionati di cucina, amatori del mondo del cibo, della pasta fatta in casa, le sperimentazioni e le ricerche per il suo nuovo progetto coreografico Dan(s)e house and constellations. Nei giorni 30 e 31 agosto, dalle ore 18 alle ore 21, potrai contribuire al suo lavoro impastando, infornando e cucinando, esplorando i gesti e i riti culinari, trasformandoli in danza e arte performativa.

Non si tratterà di un vero e proprio workshop, la volontà dell’artista è più quella di creare due momenti di incontro e condivisione.

Il materiale gestuale creato e condiviso durante gli incontri definirà un nuovo vocabolario coreografico che sarà l’ingrediente principale per lo sviluppo del lavoro in teatro dell’artista e delle performer che lo accompagneranno. L’esito di questa ricerca verrà presentato in forma di prova aperta venerdì 6 settembre alle 19.30.

Se sei curioso di incontrarlo, se vuoi sapere di più sul suo progetto creativo e desideri sperimentare come la cucina possa entrare in relazione con le arti performative, entro il 4 agosto 2024, scrivi una mail a teatrodimora@arboreto.org.

 

ENG

Do you love to express your creativity in the kitchen?
Do you enjoy kneading, baking and preparing tasty dishes?
Is cooking your passion?

Starting on Tuesday, August 27, Teatro Dimora in Mondaino will welcome Hamdi Dridi, a French artist of Tunisian origin, in residence as part of the European Project Stronger Peripheries: A Southern Coalition. The artist will pursue a research that features cooking, with the rituals and gestures connected to it, to be transformed into dance and choreographic material.

During his residency days, Hamdi Dridi would like to share his experimentation and research for his new choreographic project Dan(s)e house and constellations with cooking enthusiasts, lovers of the world of food and homemade pasta. On Aug. 30 and 31, from 6 to 9 p.m., you will be able to contribute to his work by kneading, baking and cooking, exploring culinary gestures and rituals and transforming them into dance and performance art.

This will not be an actual workshop; the artist’s intention is more to create two moments of meeting and sharing.

The gestural material created and shared during the meetings will define a new choreographic vocabulary that will be the main ingredient for the development of the artist’s and the accompanying performers’ work in theater. The outcome of this research will be presented in the form of an open rehearsal on Friday, September 6, at 7:30 p.m.

If you are curious to meet him, if you would like to know more about his creative project, and would like to experience how cooking can relate to the performing arts, by August 4, 2024, please email teatrodimora@arboreto.org.

 

 

Residenza creativa

27 Agosto 2024 - 08 Settembre 2024

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Dan(s)e house and constellations

residenza creativa per la ricerca e la composizione del nuovo spettacolo di Hamdi Dridi / Cie Chantiers Publics (TUN/FR)

 

Prova aperta

06 Settembre 2024

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Dan(s)e house and constellations

>> ore 19.30
prova aperta al termine della residenza creativa di Hamdi Dridi / Cie Chantiers Publics (TUN/FR)

 

D.E.A. – Dimora di Esposizioni d’Arte

06 Settembre 2024

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
Alberi

>> ore 19.30
inaugurazione della mostra a cura di Mirco Lorenzi

 

MONDAINO GIOCA IN EUROPA

07 Settembre 2024

L’arboreto – Teatro Dimora
Mondaino
MONDAINO GIOCA IN EUROPA

Festa dedicata al paese di Mondaino
per la conclusione del Progetto Europeo Stronger Peripheries: A Southern Coalition

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Southern Coalition è una rete informale che riunisce undici organizzazioni che lavorano nel  mondo delle performing arts e tre istituzioni di ricerca di dieci paesi europei. Una rete che collega le pratiche culturali che operano a livello locale, con l’obiettivo di superare l’isolamento e aumentare le competenze di artisti, operatori e pubblico.

Stronger Peripheries è il primo progetto della Southern Coalition, creato da 3 dei 14 partner nel quadro di A Manual on Work and Happiness, un progetto co-finanziato dal programma Creative Europe dell’Unione Europea.

Partners
Artemrede (leader, Portugal), Bunker (Slovenia), Centrul Cultural Clujean (Romania), Consorci Transversal Xarxa d’Activitats Culturals (Spain), Fakultet dramskih umetnosti – University of Arts in Belgrade (Serbia), ISCTE – Instituto Universitário de Lisboa (Portugal), L’Arboreto – Teatro Dimora di Mondaino (Italy), Occitanie en Scène (France), PCAI Awareness Raising (Greece), Pergine Spettacolo Aperto (Italy), POGON – Zagreb Center for Independent Culture and Youth (Croatia), Pro Progressione (Hungary), Teatro di Sardegna (Italy), Universitat de Barcelona (Spain)

 

strongerperipheries.eu


Sto caricando la mappa ....
Gli uomini sono strade...