Le danze delle residenze – Racconti e visioni dai percorsi di residenza dei coreografi selezionati per ResiDance XL 2019

on Settembre 5 | in News | by | with No Comments

Ammutinamenti – Festival di Danza Urbana e d’Autore (7 – 15 settembre, Ravenna) – presenta nel proprio programma, sabato 14 settembre, ore 15 al Teatro Rasi di Ravenna l’incontro Le danze delle residenze – Racconti e visioni dai percorsi di residenza dei coreografi selezionati per ResiDance XL 2019.

dialoghi a cura di Francesca Giuliani
con Annamaria Ajmone, Luna Cenere, Francesca Foscarini, Giuseppe Vincent Giampino, Daniele Ninarello, Cristina Kristal Rizzo

ResiDance XL è l’azione del Network Anticorpi XL, coordinata da L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, che dal 2015 promuove un progetto nazionale per lo sviluppo delle residenze coreografiche. Un’azione condivisa e sostenuta da quindici partner della rete che si propone di definire una mappa di luoghi e progetti, spazi e tempi di lavoro, per riflettere sulle teorie e le pratiche dei processi creativi, nelle relazioni dentro i teatri e fuori con le comunità di prossimità.

Dopo quattro anni di profonde relazioni con gli artisti e gli operatori (2015 – 2019), dallo scorso anno abbiamo avvertito l’esigenza di costruire un nuovo dialogo con gli autori che nel 2019 hanno abitato (o abiteranno) i luoghi e i progetti di residenza di ResiDance XL. Racconti d’autore per comprendere il valore del “tempo sospeso” delle residenze e, allo stesso tempo, i significati delle aperture verso l’esterno, l’altro da sé.

ResiDance XL per maggiori informazioni sull’incontro >>> 

per informazioni e programma festival >>>

Comments are closed.

« »

Gli uomini sono strade...