Servizio Civile 2018 | RI-GENERAZIONE CULTURALE: la pratica teatrale come base di una società inclusiva 

on agosto 27 | in News | by | with No Comments

Vuoi collaborare con L’arboreto – Teatro Dimora per fare un’esperienza formativa nel settore della comunicazione, organizzazione, promozione, allestimenti scenici e tecnici per il teatro e la danza contemporanea?

Con il Servizio Civile – Bando 2018 è possibile!

È stato pubblicato il bando per la selezione di 53.363 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia e all’estero.
Il progetto d’impiego RI-GENERAZIONE CULTURALE: LA PRATICA TEATRALE COME BASE DI UNA SOCIETÀ INCLUSIVA è tra quelli finanziati per questo Bando 2018 nel settore Promozione Culturale.

logo_servizio_civile_nazionale_2015

Coordinato e realizzato da Arci Servizio Civile Rimini il progetto è nato dalla collaborazione tra: la compagnia Motus (RN), L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino (RN) e Santarcangelo dei Teatri che organizza il Festival Internazionale del Teatro in Piazza (RN), e offrirà ai giovani selezionati un percorso di partecipazione diretta sul campo e al tempo stesso di formazione ricco e articolato nell’ambito delle attività culturali realizzate dalle associazioni proponenti, seguendo i percorsi di ideazione, gestione, promozione, organizzazione e realizzazione delle manifestazioni delle attività svolte.

Le attività previste permetteranno a sette giovani di acquisire competenze tecniche nell’utilizzo di strumenti informatici, di metodologie per seguire le varie fasi di progettazione, comunicazione e realizzazione di progetti culturali e quindi di mettere in campo capacità organizzative, tecniche, gestionali e promozionali.

 

Sono disponibili 7 posti per volontari così suddivisi:

2 posti presso L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino con preferenza per:

4 posti presso Santarncagelo dei Teatri

1 posto presso Motus

 

due posti messi a disposizione da L’arboreto – Teatro Dimora sono rivolti a giovani (maschi e femmine) interessati a:

un ruolo di supporto ai responsabili della comunicazione e organizzazione
un ruolo di supporto allo staff tecnico

 

Il servizio ha durata annuale, con un monte ore annuo di 1.400 ore, con 5 giorni di attività settimanale e una retribuzione mensile pari a € 433,80.
I posti per questo specifico progetto non prevedono né alloggio, né vitto.

Requisiti
Possono presentare domanda e partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadini dell’Unione Europea;
  • familiari dei cittadini dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • titolari di permesso di soggiorno per asilo;
  • titolari di permesso per protezione sussidiaria.

Come e dove presentare domanda
La domanda deve pervenire, entro e non oltre le ore 23.59 di venerdì 28 settembre 2018 (ore 18.00 per chi la consegnerà a mano) a:

ARCI SERVIZIO CIVILE RIMINI – Viale Principe Amedeo N. 11 Int. 21/E – 47921 RIMINI (RN)

  • attraverso Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo arciserviziocivile@postecert.it;
  • a mezzo “raccomandata A/R”;
  • consegnate a mano.

Download testo completo del progetto >>>

Testo completo e dettagliato del bando 2018 >>>

Modulistica per partecipare al bando e presentare la domanda >>>

 

Per informazioni:
ARCI SERVIZIO CIVILE RIMINI
Tel 0541 791159 – email: rimini@ascmail.it

Per informazioni specifiche sulle attività delle singole sedi di attuazione progetto:

L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino – Referente Paolo Brancalion  0541 624003 / 328 3793281;
Motus – Referente Marta Lovato 0541 326067
;
Santarcangelo dei Teatri – Referente Simona Lombardini 338 8390863

Comments are closed.

«

Gli uomini sono strade...